Casalzuigno al voto - Varese News

Live

Casalzuigno al voto

  • Pronti a partire: ci seguite?

  • Arcumeggia o Casalzuigno? Oggi restiamo in valle e iniziamo il nostro tour

    da adelia.brigo modificato da Mariangela Gerletti 5/7/2014 9:42:48 AM
  • Uno scatto a Villa Della Porta Bozzolo prima di iniziare...

    da adelia.brigo modificato da Mariangela Gerletti 5/7/2014 9:43:28 AM
  • Ci fermiamo al bar sulla provinciale..

  • Intaglietta spiega così la sua decisione di candidarsi: “In questi cinque anni abbiamo spiegato sul nostro blog quali sono i problemi del paese e ci è stato chiesto di fare qualcosa di concreto. Così ho deciso di candidarmi con una lista nuova, differente da quella con cui mi sono candidato cinque anni fa”.
  • Il programma è articolato in tre parti. La prima: "la normale gestione urbanistica, dall’acquedotto alle strade, ma cambiando il metodo portato avanti fino ad oggi. Oggi sono state fatte tante opere dispendiose e non sempre utili, penso al parcheggio davanti al cimitero di Casale per esempio. Noi vorremmo, prima di tutto, pensare alla normale amministrazione. Inoltre, saranno tutte opere condivise con i cittadini"
  • Il secondo punto è la pressione fiscale: “In questi cinque anni è aumentata molto e, in parallelo, c’è stata una crisi che ha portato alla riduzione degli stipendi dei cittadini. Il nostro impegno è quello di non aumentare le imposte gestite dal comune, cercando di ridurle e iniziando dalle fasce più deboli. Oggi, guardando il bilancio comunale e confrontando le entrate tributarie del 2009 con quelle del 2013, c’è un evidente aumento”.
    "Per realizzare questo - continua Intaglietta- bisogna ridurre gli sprechi che oggi esistono nell’amministrazione comunale. Due esempi sono i rimborsi spese, che noi azzereremo, e le consulenze. Oggi quest’ultime vengono gestite unicamente dal sindaco e noi abbiamo intenzione di dare massima trasparenza e ridurle al minimo necessario"
  • Il terzo punto è la socialità di Casalzuigno: “L’attuale amministrazione ha chiuso il centro civico. L’ex scuola adibita a spazio sociale è stata chiusa e noi vorremmo riattivarla, così come il servizio di biblioteca. Più in generale, l’obiettivo è quello di riattivare situazioni che creano aggregazione. Per fare questo pensiamo di mettere a sistema tutte le associazioni del comune e più in generale tutti i cittadini”
  • In riferimento al borgo dipinto Intaglietta spiega: "Arcumeggia è parte integrante di Casalzuigno e quindi, tutto ciò che è in programma, varrà anche per il borgo dipinto e per chi vive ad Arcumeggia. La gestione urbanistica sarà implementata, così come altri servizi. Arcumeggia dovrebbe essere un polo di attrazione turistica e questi aspetti, che sono spesso trascurati, andranno implementati migliorando l’estetica che oggi si offre al turista e stimolando lo sviluppo dei servizi che oggi mancano” . Giorgio Intaglietta conclude con lo slogan che è il filo conduttore della sua lista “Condivisione delle scelte e attenzione ai bisogni dei cittadini”
  • Bartolo Messina è il Candidato per la Lista Lega Nord. Questa mattina non riusciamo ad incontrarlo ma ci ha mandato la sua presentazione e le motivazioni che l’hanno spinto a candidarsi: "Questa lista potrebbe essere un 'alternativa per dare una svolta ad un paese che deve rinascere”. Nato nel ’68, è residente a Casalzuigno da 23 anni. Da circa 25 anni lavora nell'industria tessile come responsabile dell'area logistica con gestione del personale. "Sia nell'ambito lavorativo che privato ho sempre cercato di dare il massimo ottenendo sempre ottimi risultati” racconta.

  • Nel programma della lista “Lega Nord Casalzuigno” si legge, tra le altre cose, il miglioramento della manutenzione e della pulizia delle strade, il miglioramento del vecchio impianto fognario e dell’acquedotto, valorizzare i punti strategici del paese come il turismo, organizzando iniziative culturali e sportive, sviluppare economie autonome, attenzione al nucleo familiare con contributo economico ai nuovi nati, creazione di spazi di aggregazione per anziani, giovani e bambini, migliorare i servizi per l’infanzia e per gli anziani, contrastare fermamente l’immigrazione irregolare. Inoltre, promozione delle fonti pulite, del risparmi energetico e del contenimento dei consumi, maggiore attenzione alla gestione dei servizi pubblici. Inoltre “trasparenze, partecipazione attiva del cittadino, garanzia di un bilancio in equilibrio rispetto agli obiettivi programmati, sicurezza, ordine pubblico, salvaguardia del territorio e di tutti gli elementi architettonici, ambientali e tradizionali, tutela degli animali”.
  • Salutiamo Casalzuigno con uno sguardo sulla Valcuvia

  • Commento qui anche se non sono di Casalzuigno per dirvi complimenti per questo lavoro sulle elezioni dei Comuni. Finalmente si sente anche la gente, cosa che di solito non trovo mai nei giornali. State solo attenti agli errori nello scritto che ce ne sono tanti.
    -------------------
    Grazie Giovanni! E per quanto riguarda gli errori hai ragione, ma devi pensare che i colleghi sono in giro "armati" solo di Iphone e scrivere con quello è difficile. Correggiamo dalla redazione, ma qualche refuso scappa sempre. Continua a seguirci, ciao!
    da Giovanni Bernasconi modificato da Mariangela Gerletti 5/7/2014 1:07:51 PM
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform