Fagnano Olona - Varese News

Live

Fagnano Olona

Il 141tour sarà qui il 31 maggio


Il logo del Parco del Medio Olona a cui aderiscono: Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Solbiate Olona, Olgiate Olona, Marnate www.parcomedioolona.it
da Marco Giovannelli in giovedì 30 maggio 2013 a 23:35

Daniele Masato è il vice presidente dei Calimali. "Abbiamo 80 associati di cui 15 operativi. Cerchiamo di collaborare con tutte le associazioni della Valle. Le scuole stanno utilizzando tantissimo questo spazio e la possibilità di fare didattica qui. Siamo una Onlus e questo ci permette di gestire le cose con un semplice spirito libero e di volontariato. Calipolis è anche uno spazio di socialità. In tre anni abbiamo sistemato tutto seminando è piantando alberi per accogliere con cura chi arriva qui".
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 10:39

Calipolis, la città ideale sul fiume Olona

da Marco Giovannelli in sabato 1 giugno 2013 a 19:38

Tutto il gruppo di lavoro del laboratorio Tecnodental snc. Mauro Brambati è uno dei tre soci dello studio aperto da quasi vent'anni A parte i soci lavorano due persone e uno stagista. "Lavoriamo direttamente per i dentisti. È un periodo difficile perché non girano soldi e c'è troppa tensione. Noi siamo autonomi ma subordinati alle volontà dei dentisti. Copriamo un territorio che va Varese fino a Legnano. In genere questo lavoro è svolto da ditte individuali. Noi siamo artigiani ma ci occupiamo principalmente del nostro campo dove il futuro è digitale. Oggi tutto si fa al computer con una filiera interamente digitale. Anche la vecchia impronta verrà presa da una cadcam che invierà direttamente al laboratorio i dati per elaborare poi il lavoro. Per questo sarà fondamentale la banda larga perché chi si ferma verrà tagliato fuori. È una continua evoluzione e non si può restare indietro".
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 11:21

La chiesa di San Gaudenzio
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 12:00

Samuele Puricelli, 41 anni, è una delle interessanti storie di seconde generazioni in azienda. La Puricelli, fondata dal papà Angelo nel 1964, fa lavorazione meccaniche conto terzi nel campo del petrolchimico ed energetico. "Lavorano con noi dodici operai e un'impiegata. L'80% del mercato è interno anche se poi molte di queste aziende lavorano all'estero. Sta andando non male. Abbiamo commesse anche se ora è piu stressante l'attività perché si va di fretta. Quello che ci salva è la passione".
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 12:23


da Marco Giovannellion May 31, 2013 at 11:41 AM

Pausa pranzo con l’Onorevole Maria Chiara Gadda, fagnanese doc ed ex consigliere comunale della lista Progresso e solidarietà. Trentatre anni deve all’amore per il suo paese l’avvio della carriera politica. “Siamo un comune un po’ atipico. Fagnano è una comunità molto viva con più di cinquanta associazioni e un’ottima partecipazione dei cittadini alle iniziative da quelle politiche a quelle culturali. È un paese vivibile dove si cammina piacevolmente e ci si sente sicuri. La Valle è stata riconsegnata ai cittadini grazie anche all’impegno che le passate amministrazioni, tranne l’ultima che ci costringe a un anno di commissariamento e immobilismo, hanno messo per migliorare l’ambiente. Un esempio virtuoso di rapporto tra amministrazioni, cittadini e associazioni è quello dei Calimali che hanno svolto un lavoro determinante nella riqualificazione della Valle e nell’organizzazione di numerose iniziative di tipo ambientale e culturale. Un altro esempio positivo è l’impegno della Pro Loco che ha valorizzato le radici dei nostri territori.

A scuola si formano i cittadini del domani e per questo è sempre stata prestata grande attenzione al lavoro con i ragazzi sui temi della Costituzione e sul loro essere cittadini oggi attraverso la conoscenza del passato. Siamo stati precursori di tante iniziative come il consiglio comunale dei ragazzi quasi sempre presieduto da una ragazza. Siamo un piccolo comune ma anche capaci di guardare più in là. Un'altra cosa bella di Fagnano Olona è lo sport e abbiamo una giovanissima campionessa, Lisa Dal Soglio che ha raggiunto primati nazionali"



Armida Macchi da quindici anni alla guida della Pro Loco, nata il 15 febbraio del 1995. "Lavoriamo per il paese che amiamo tanto e abbiamo preso tanti premi. Avevamo inventato il mercatino dei privati che adesso è passato al comune. Organizziamo la sagra della zucca e il ricavato lo devolviamo a varie realtà sociali. Collaboriamo tanto con le altre associazioni e abbiamo oltre trecento soci. Abbiamo due guide che parlano diverse lingue".
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 14:29

Fausto Bossi è l'aiuto del presidente della Pro Loco e una parte del percorso dentro al paese lo facciamo con loro.
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 14:33

L'affresco sopra l'altare è stato realizzato dal pittore Sergio Michilini che oggi vive in Nicaragua. Il suo blog La bottega del pittore è molto seguito e alcuni mesi fa lui stesso scrisse come nacque l'affresco. Potete leggere qui la storia. www3.varesenews.it
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 15:21

Patrizia Colombo, titolare dell'orificeria omonima e presidente dell'associazione negozianti fagnanesi: «C'è chi si lamenta e chi no. Ma chi non "risica non rosica" perché chi si mette in gioco ha risultati. Certo se uno sta fermo non può avere le porte aperte. L'associazione è un'opportunità, si fanno iniziative per promuovere la nostra realtà anche nei paesi della valle. Adesso, ad esempio, stiamo lavorando a uno sconto tra i negozianti che aderiscono e che può valere in tutta la Valle Olona dove ognuno può proporre la propria scontistica. È importante il lavoro associativo anche per costruire relazioni al di là del l'impegno lavorativo. La collaborazione è fondamentale per progredire tutti. Sono sempre stata ottimista e se prendiamo il lavoro con il giusto spirito si può far bene».
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 16:13

Manuela da nove anni è la proprietaria del Country bar. Subito due cose evidenti anche ai più distratti: le lavagne con le massime all'ingresso sulla strada e lo spazio book crossing. Libri anche in inglese. "Per non annoiarci facciamo qualcosa di diverso. Da nove anni scrivo due aforismi al giorno sulle lavagne e la gente si ferma. Quando non trovano le frasi mi chiedono cosa succede. Non mi sento una commerciante, a volte penso che il bar sia un punto di ascolto. Quelle due frasi piacciono e danno spunto per parlare di qualcosa che non sia solo il tempo. Facciamo un'adozione a distanza con tutti i miei clienti per una bambina in Kenia". Manuela è un vulcano e, come in tanti altri posti torneremo per raccontare meglio la sua storia.
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 16:45

Ingresso del santuario. La Madonna della selva da molti è detta "la cappella Sistina della valle" per i tanti affreschi. Ogni parete ne presenta traccia anche se solo pochi sono stati riportati alla luce.
da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 17:06



da Marco Giovannelli in venerdì 31 maggio 2013 a 17:02

Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform