Gorla Minore - Varese News

Live

Gorla Minore

Il tour sarà qui il 6 giugno



Ripassando in centro a Gorla: la chiesa parrocchiale
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 15:10

Dentro alla chiesa ci sono anche due affreschi quattro-cinquecenteschi staccati dal santuario dell'Albero e portati qui
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 15:01

La stupenda Villa Durini, dimora settecentesca di famiglia milanese, sede del Comune. Il Comune l'ha acquistata nel 1956
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 12:22

La sala da pranzo è oggi ufficio del sindaco, dove si fanno anche i matrimoni. Qui e non solo qui il Comune è custode anche di edifici storici di pregio: "Dovremmo fare interventi, ma il patto di stabilità ci blocca. Altre spese più urgenti", racconta il sindaco Giuseppe Migliarino
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 12:25

Alla Orsa abbiamo incontrato l'amministratore delegato Alberto Bressan. "Il gruppo Orsa lo scorso anno ha chiuso un bilancio consolidato di 120 milioni, 70 dei quali nel settore dell'espanso". La Orsa è la più grande fabbrica di Gorla, con 310 dipendenti nei settori del tessuto non tessuto e del poliuretano espanso. Altri stabilimenti del gruppo sono nella zona dell'Alto Milanese, nel padovano e vicino a Matera
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 13:26


Gli enormi magazzini del poliuretano espanso, con i blocchi destinati a diversi clienti. Gli usi variano dall'edilizia, all'arredamento (divani e arredamento outdoor), alle parti di automobili
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 13:28

Anna Castoldi ci apre le porte del Gruppo Amicizia, che gestisce un Cse e uno Sfa, strutture per persone con diversi livelli di disabilità. "Quest'anno festeggiamo il 25esimo della Cooperativa nata nel 1988, nata da volontari della parrocchia coordinati da don Carlo Girola". Il gruppo è partito con il solo volontariato, poi si è strutturato come cooperativa: oggi ci sono 6 educatori e 25 utenti. La struttura ha sede in un immobile del Comune, in comodato gratuito, con due diverse ali e un delizioso giardino interno.
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 10:15

La visita al Collegio Rotondi www.collegiorotondi.it consente anche ad altri di ammirare gli storici spazi del Collegio, donato dal Conte Terzaghi. Qui il quadriportico di fine Cinquecento (che ricorda un po' quello di Brera), "da rendere fruibile anche a chi viene dall'esterno come luogo di cultura con musica e teatro". A luglio per esempio ospiterà uno spettacolo estivo dei legnanesi
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 17:28

Don Alberto Torriani è il rettore del Collegio Rotondi, istituzionale educativa attiva a Gorla da fine Cinquecento. "Sono arrivato da due anni, a Monza ho vissuto un'altra esperienza scolastica e di pastorale giovanile. Qui si ha modo di vivere un progetto di riqualificazione e rilancio: una storia secolare che non è solo nostalgia ma anche motore per il futuro". Nel presente del Collegio c'è una forte spinta alla internazionalizzazione, con tanta attenzione alle lingue straniere e agli scambi con altre scuole anche estere. Altra tendenza nuova, la "apertura sul territorio con attività non solo per i ragazzi del collegio, ma anche per chi viene dall'esterno". Gli studenti, ragazzi e ragazze, sono 500, dall'asilo alle superiori (liceo scientifico, adattato con più lingue straniere e due ore di relazioni internazionali)
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 17:25


L'ultima tappa vera a Gorla è l'asilo modernissimo inaugurato nel 2010 a sostituire una vecchia struttura. "Ha una superficie di 2300 mq, 300 di asilo nido Aecobaleno, il resto scuola materna gestita dalla parrocchia" spiega il sindaco Giuseppe Migliarino, qui con le maestre Gaia Gibini e Luisa Chialda.
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 17:37


Inaugurato nel 2010, l'edificio che ospita scuola materna e asilo è dotato di geotermico, fotovoltaico, pannelli solari che assicurano piena autonomia alla struttura (anzi, una parte dell'energia viene venduta ad Enel). "I 6000 metri di giardino diventeranno 10mila quando sarà finito il cantiere a fianco". La struttura è stata realizzata grazie alle risorse derivanti da un complesso di palazzi vicini. La scuola materna ospita 240 bambini
da roberto.morandi in giovedì 6 giugno 2013 a 17:41

Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform